Eugenio Miccini in mostra all’Umanistica

Eugenio Miccini, Ex Libris, biblioteca in cassetta n_ 2, 1995Dal 25 ottobre al 1 dicembre, nella sala d’accoglienza della Biblioteca Umanistica, si terrà la mostra:

Eugenio Miccini. Se ne vogliamo parlare

INAUGURAZIONE
Sala Comparetti, 25 Ottobre 2017, ore 17,00.
Intervengono Gianna Bennati, Pietro Gaglianò, Rosaria Lo Russo, Lucilla Saccà Stefania Stefanelli

 

La mostra, curata da Lucilla Saccà in occasione del decennale della morte di Eugenio Miccini, espone ex libris, libri oggetto e documenti provenienti dalla collezione di Gianna Bennati e costituisce una ulteriore tappa di approfondimento dopo l’esposizione “Quella che vi abbiamo raccontato è una storia d’amore”, presentata nel novembre-dicembre 2015 alla Biblioteca Civica di Verona.
In linea con il rivoluzionario programma artistico degli anni Sessanta, in una prospettiva poetico-ideologica, intesa come reazione al linguaggio della comunicazione di massa e della propaganda commerciale, Eugenio Miccini è tra i fondatori del Gruppo 70 nel 1963 e del Centro Tèchne e dell’omonima casa editrice nel 1969.
Il suo contributo allo sviluppo della Poesia Visiva è stato determinante per la vasta produzione di  poesia lineare e poi visiva, di saggistica e di critica d’arte. Il suo è un linguaggio iconico-testuale ironico, dalla forte valenza ideologica, caratterizzato dall’interdisciplinarità delle arti, dalla tecnica del collage, come medium prediletto e da un senso di spiazzamento nell’accostamento tra parole e immagini; il libro, come si desume nella mostra, viene inoltre considerato alla stregua di un  manufatto estetico, indagato nella sua struttura e concezione, giocando con le sue infinite possibilità iconiche ed artistiche.

La mostra è corredata dalla proiezione in loop del repertorio performativo e iconografico dell’artista fornito dagli eredi e da importanti collezioni.

Biblioteca Umanistica
Piazza Brunelleschi, 4 – Firenze
25 Ottobre – 1 Dicembre 2017
dal Lunedì al Venerdì – ore 9.00 – 19.00
Ingresso libero

Si ringraziano: Tornabuoni Arte (Firenze), Associazione culturale Colpo di Fulmine (Verona), Gianna Bennati, Corrado Bosi, Simone Ferretti, Giusi Olivieri Bonamini, Alessandro Miccini.
Info: E-mail: infouma@unifi.it – lucilla.sacca@unifi.it
Tel./Cell.: 055/2757812 – 380/1468814 – 328/586482

Invito

Locandina

Annunci

Libraries Make Their Cities: Marcellus Turner all’Umanistica

Seattle-Public-Library-designrulz-3Martedì 10 ottobre 2017, dalle ore 11.00 alle 13.00, presso la Biblioteca Umanistica (sala Comparetti, piazza Brunelleschi 4 – Firenze), Marcellus Turner (Direttore esecutivo e Chief librarian della Seattle Public Library) terrà una lezione dal titolo:

Libraries Make Their Cities:

The Impact of The Seattle Public Library on the City of Seattle

La lezione di Marcellus Turner sarà introdotta da Mauro Guerrini (Università di Firenze)
L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Ambasciata USA di Roma.
La lezione sarà in inglese con un servizio di traduzione simultanea.
Locandina

Un convegno su Wittgenstein all’Umanistica

Wittgenstein, LudwigDal 28 al 29 settembre 2017, presso la Sala Comparetti della Biblioteca Umanistica (Piazza Brunelleschi 4), si terrà il Convegno:
Immediatezza ed esperienza
tra Wittgenstein e il pragmatismo

 

Si tratta del terzo appuntamento organizzato da un gruppo di ricerca su Wittgenstein e il pragmatismo nato tre anni fa grazie alla collaborazione tra gli atenei di Roma Tre (dipartimento di Filosofia, comunicazione e spettacolo) e Venezia Ca’ Foscari (dipartimento di Filosofia e beni culturali) e l’associazione culturale Pragma.
Il convegno mette utilmente in comunicazione il gruppo con l’unità di ricerca sull’ontologia del qualitativo, QuaOntoTech – Qualitative Ontology Technology, recentemente costituitasi presso il dipartimento di Lettere e Filosofia di Firenze con l’obiettivo di indagare da diversi punti di vista la dimensione qualitativa dell’esperienza.

programma

La partecipazione è libera e non richiede registrazione.

Per informazioni: anna.boncompagni@gmail.com

Nuove professionalità per il futuro: un workshop

logo-2000x450Sabato 16 Settembre 2017, presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia (Aula 4, Via Laura, 48 Firenze) si terrà il workshop

Nuove professionalità per il futuro:  inclusione, autonomia, comunicazione a scuola e nei servizi educativi

Il Seminario vuole riflettere sulla figura del  “Tecnico del sostegno all’autonomia personale, alla comunicazione e all’inclusione sociale a favore di soggetti con disabilità”. L’obiettivo è quello di presentare ai partecipanti metodi e pratiche pedagogiche per sostenere l’autonomia personale, la comunicazione e l’inclusione sociale nella scuola e nei servizi educativi.
Saranno consegnate le Attestazioni finali alle diplomate del corso “Tecnico del sostegno all’autonomia personale, alla comunicazione e all’inclusione sociale a favore di soggetti con disabilità”, riconosciuto dalla Regione Toscana ai sensi dell’art. 17 comma 1 lett. B della L.R. 32/2002 con AD nr. 4016 del 28/10/2014, realizzato dall’Agenzia Formativa FISM Regionale Toscana “Codice Accreditamento nr. FI0122”, con il cofinanziamento dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e con la collaborazione del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’università di Firenze, della Fondazione Scuole Libere, della Cooperativa San Tommaso D’Aquino, della Fondazione Opera Diocesana Assistenza ODA, della Cooperativa Sociale Giovanni Paolo II e della Cooperativa Sociale Centro Servizi.

programma

Le forme del comico: congresso ADI a Firenze

t_20170901111927868Dal 6 al 9 settembre prossimi si terrà a Firenze il XXI congresso organizzato dall’Associazione degli Italianisti, che quest’anno sarà dedicato a Le forme del comico.

La prima giornata del Convegno si svolgerà nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio. Le sedute seguenti si articoleranno tra l’Aula Magna del Rettorato (Piazza San Marco 4), il plesso didattico universitario di Via Capponi 9, l’Istituto degli Innocenti (Piazza SS. Annunziata), il plesso didattico universitario di Via Laura 48 e l’Auditorium di S. Apollonia.

programma

programma delle sessioni parallele

L’iniziativa, che ha avuto il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze, è stata organizzata dal Dipartimento di Lettere e Filosofia, dal Centro di Studi “Aldo Palazzeschi” e dall’Associazione degli Italianisti (Adi),  con la collaborazione della Fondazione “Vittorio e Piero Alinari”.