Giovanni Boccaccio: un seminario e una mostra a Lettere

boccaccioLunedì 4 novembre 2013, presso la sala “Medioevo e Rinascimento” della Biblioteca Umanistica, sede di Lettere  (Piazza Brunelleschi 4, primo piano) si terrà la prima parte del seminario

Giovanni Boccaccio copista

a cura di Anna Bettarini Bruni, Giancarlo Breschi, Giuliano Tanturli. La seconda parte è prevista per il 25 novembre 2013, stessa sede e orario.

Con l’occasione si ricorda la presenza presso la Biblioteca della mostra Libri e lettori di Boccaccio nelle collezioni della Biblioteca Umanistica, che rimarrà aperta fino al 18 novembre.

 

 

 

 

Annunci

Arte e psicologia: un ciclo di seminari

artepsicologia2La Scuola di Psicologia ospiterà da novembre a dicembre un ciclo di seminari dedicati  all’incontro fra

Arte e Psicologia

Organizzato e coordinato da Andrea Smorti e Franca Tani in collaborazione con l’Associazione Arte e Psicologia, il ciclo di incontri si terrà presso l’Aula 10 di Via della Torretta, 16 – Firenze, secondo il seguente programma:

13 novembre ore 11
Adolfo Pazzagli: Psicoanalisi e Neuroscienze
20 novembre ore 11
Stefano Ferrari: Letteratura, arte e psicoanalisi nella Vienna di Freud
27 novembre ore 11
Graziella Magherini: La comunicazione psicotica ieri e oggi
4 dicembre ore 11
Bianca Pananti: Il “laboratorio autobiografico” strumento di costruzione del sé
11 dicembre ore 11
Marilena Mosco: Genialità, musica, arte e malìa nella Vienna del Novecento: Gustav- Alma Mehler, Oscar Kokoska

Stampa, libri e letture nel ‘lungo Settecento’ italiano

padova-2Mercoledì  30 ottobre 2013, dalle ore 10.00 alle 12.30, si terrà l’incontro:

Stampa, libri e letture nel ‘lungo Settecento’ italiano

Intervengono:  Federico Barbierato (Univ. di Verona) e  Tiziana Plebani (Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia).

L’incontro, programmato nell’ambito del Laboratorio di storia moderna, si terrà presso il Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte, Spettacolo (SAGAS), aula 14, via S. Gallo, 10, Firenze.

L’Open Access all’Università di Firenze

OA_2310_UNIFI (2)Mercoledì 23 ottobre, dalle 10 alle 12.30, presso la Sala Strozzi, via Giorgio La Pira 4, in occasione della Quinta edizione della Settimana internazionale dell’open access, l’Università di Firenze organizza l’incontro

Il quadro legislativo italiano e la politica dell’open access all’Università di Firenze

Fra le prime università italiane ad aderire al movimento Open Access, l’Ateneo fiorentino ha dato vita già dai primi del 2000 alla Firenze University Press (FUP), che pubblica anche opere ad accesso aperto, ha approvato a riguardo una policy dell’Università di Firenze nel 2012,  e a gennaio 2013 ha aperto il nuovo archivio istituzionale FLORE, Florence Research, integrato con U-Gov.

Vai al programma dell’incontro del 23 ottobre

Nuovi fascicoli di rivista arrivati in biblioteca

philosoSono arrivati in biblioteca gli ultimi numeri delle riviste “Philosophie antique” e “Rivista di filosofia neo-scolastica”.

Questo l’indice dei fascicoli:

“Philosophie antique”, 2013 n. 13 (Analogie et connaissance)

André Laks, Jean Bollack in memoriam, p. 5-10

Leopoldo Iribarren & André Laks, Avant-propos, p. 11-12

Maria Michela Sassi, La logique de l’eoikos et ses transformations: Xenophane, Parménide, Platon, p. 13-36

Oliver Primavesi, Le chemin vers la révélation: lumière et nuit dnas le proème de Parménide, p. 37-82

Leopoldo Iribarren,  Les peintres d’Empédocle (DK 31 B23) enjeux et portée d’une analogie préplatonicienne, p. 83-116

Claire Louguet, Anaxagore: analogie, proportion, identité, p. 117-146

Sylvain Delcomminette, Exemple, analogie et paradigme le paradigmatisme dialectique de Platon, p. 147-172

Catherine Darbo-Peschanski, La nature avec la loi et sans l’interét personnel, p. 173-224

José Miguel Gambra, La définition des relatifs dans les Catégories et son emploi dans les Topiques, p. 225-242

Louise Rodrigue, La vertu morale aristotélicienne en tant que médiété pros hemas perspectives quantitatives et relativiste, 243-264

 

“Rivista di filosofia neo-scolastica”, 2013 n. 2

Ciro De Florio – Aldo Frigerio , A Modal Account of Essence, p. 189-197

Alessandro GiordaniEmergenza, Evidenza, Conseguenza logica, p. 199-230

Davide Navarria, Lo sconcerto del desiderio. Dall’idolo al simbolo, p. 231-257

Ghislain Waterlot, La fede di Rousseau: un nuovo cristianesimo?, p. 259-273

Maria Carmen De Vita, Il Bene/Sole nell’esegesi neoplatonica: Giamblico, Giuliano e l’inno A Helios re, p. 275-295

Sebastián Contreras , La Escuela de Salamanca del siglo XVI. Su naturaleza y composición, p. 297-324

Francesco Alfieri, La «singolarità» dell’essere umano a partire dalla rilettura dell’opera Zum Problem der Einfühlung. Possibili prospettive per una ri-fondazione antropologica dei concetti di «Persona» e «Gemeinschaft», p. 325-340

Giovanni Carosotti, Le soluzioni dello storicismo italiano: una lettura controcorrente, p. 341-357

Mattia Luigi Pozzi, Esiste una tradizione filosofica italiana?, p. 359-376

Analisi d’opere, p. 377-406

 

Le riviste sono disponibili presso la sede di Lettere della Biblioteca Umanistica, rispettivamente con segnatura RIV STR 3074 e RIV IT 110 (Sala consultazione Filosofia).

Vasco Pratolini: un convegno internazionale in occasione del centenario dalla nascita

vasco_pratolini_1913-2013Dal 16 al 19 ottobre, sono previste una serie di iniziative in occasione dei cento anni dalla nascita di Vasco Pratolini, fra cui  un Convegno internazionale

Vasco Pratolini 1913-2013

Il convegno è promosso dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali dell’Università degli Studi di Firenze, con il patrocinio dell’Università e del Comune di Firenze, il contributo della Camera di Commercio di Firenze e della Regione Toscana. Comitato Scientifico: Maria Carla Papini, Anna Nozzoli, Teresa Spignoli, Gloria Manghetti

Questo il programma degli eventi in calendario:

PER VASCO PRATOLINI

Firenze 16-19 ottobre 2013

Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux

 

MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE
Sala Ferri del Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux

ore 17.00

Conferenza inaugurale di Goffredo Fofi

ore 18.00

Proiezione del documentario Firenze di Pratolini

con una testimonianza della regista Cecilia Mangini

In Sala Ferri sarà allestita una mostra di fotografie scattate

da Cecilia Mangini durante la realizzazione del documentario

 

GIOVEDÌ 17 OTTOBRE

Archivio Contemporaneo A. Bonsanti

 

ore 12.00

Inaugurazione della mostra bibliografica

La biblioteca di Vasco Pratolini

La mostra resterà aperta fino al 15 gennaio 2014

Orario: 9-13 (lunedì, martedì, venerdì) 9-17 (mercoledì, giovedì)

 

SABATO 19 OTTOBRE

Sala Ferri del Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux

 

ore 18.00

Patrizia Zappa Mulas legge «La notte dell’Apocalisse»

dal romanzo Cronache di poveri amanti

 

 

 

CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI

Firenze 17-19 ottobre

Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali

 

 

GIOVEDÌ 17 OTTOBRE

Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio

 

Ore 15.00

Saluti:

Sergio Givone, Assessore alla Cultura e Contemporaneità

Cristina Scaletti, Assessore alla Cultura, Commercio e Turismo della Regione Toscana

Rita Svandrlik, Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali

Vasco Galgani, Presidente della Camera di Commercio di Firenze

Gloria Manghetti, Direttore del Gabinetto G.P. Vieusseux

Aurelia Pratolini

 

Relazioni:

Presiede: Maria Carla Papini (Università di Firenze)

Vittorio Spinazzola (Università Statale di Milano), Il presente dei poveri amanti

François Livi (Université Paris-Sorbonne), «Ripercorrendo l’itinerario della memoria»: da Il tappeto verde (1941) a Cronaca familiare (1947)

Giulio Ferroni (Università “La Sapienza” di Roma), Il tempo delle Cronache

Carlo Lizzani (Roma), Dalla pagina allo schermo

 

 

VENERDÌ 18 OTTOBRE

Aula Magna del Rettorato dell’Università di Firenze

 

Ore 9.00

Saluti del Magnifico Rettore dell’Università di Firenze Alberto Tesi

Presiede: Alberto Cadioli (Università Statale di Milano)

 

Relazioni:

Anna Nozzoli (Università di Firenze), Autorappresentazione e autointerpretazione nelle interviste a Vasco Pratolini

Francesco Paolo Memmo (Roma), Appunti per una futura edizione dei Racconti dispersi. Con un poscritto sul «Romanzo napoletano»

Elisabetta Bacchereti (Università di Firenze), Ritratto dell’artista da giovane: Diario sentimentale

Comunicazioni: Giovanni Pietro Vitali (Università di Perugia – Université de Lorraine), Note di onomastica pratoliniana; Claudia Bonsi (Università “La Sapienza” di Roma), «Una letteratura chiamiamola di memoria». Esercizio di lettura su Il tappeto verde; Charles L. Leavitt (University of Reading), Rethinking Pratolini’s “Cronaca”;

Elena Guerrieri (Università di Firenze), Lettere a Vallecchi; Virna Brigatti (Università Statale di Milano), I romanzi di Pratolini nell’editoria milanese

 

Ore 15.00

Presiede: Giovanna Rosa (Università Statale di Milano)

Relazioni:

Cristina Benussi (Università di Trieste), Metello tra Marx e il Vangelo

Marino Biondi (Università di Firenze), Trilogia ultimo atto: Allegoria e Derisione

Caterina Verbaro (Seconda Università di Napoli), Lo «stile tardo» di Vasco Pratolini: Il mannello di Natascia

Comunicazioni: Dario Tomasello (Università di Messina), «Margherite in pasto ai porci». Il lungo itinerario variantistico de Lo scialo; Thomas E. Peterson (University of Georgia), L’estetica, la morale e la struttura di Allegoria e derisione; Elisabetta Properzi Nelsen (San Francisco State University), Un mannello di lettere e poesiole; Gabriella Macrì (Università di Salonicco), Vasco Pratolini – Menis Kumandareas: percorsi paralleli; Giselle Larizzatti Agazzi (Universidade de São Paulo), Vasco Pratolini in Brasile.

 

 

SABATO 19 OTTOBRE

Sala Ferri del Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux

 

Ore 9.00

Presiede: Nicola Merola (LUMSA di Roma)

Relazioni:

Davide Luglio (Université Paris-Sorbonne), Pratolini e il paradosso del cinema come integrazione narrativa della figuratività letteraria

Claudio Carabba (SNCCI), Vasco, un italiano al cinema

Andrea Vannini (Bottega del Cinema – Cineteca di Firenze), Le «giornate memorabili» e le storie della Firenze del Novecento

Maria Carla Papini (Università di Firenze), L’ammuina e Le quattro giornate di Napoli. Storia di un film che avrebbe potuto essere un romanzo

Comunicazioni: Vito Santoro (Università di Bari), Un eroe del nostro tempo e Diario di un italiano: Vasco Pratolini nel “cinema invisibile” di Sergio Capogna; Antonio Rosario Daniele (Università di Foggia), Cinema Italia ’53: Pratolini in sala al tempo della “dissoluzione neorealista”; Teresa Spignoli (Università di Firenze), Pratolini e la pittura; Nicola Turi (Università di Firenze), Per un documentario (mai realizzato) sui Maestri fiorentini; Laura Piazza (Università di Catania), Vasco Pratolini, un narratore per il teatro.

 

 

 

 

Uomini, paesaggi, storie: per Giovanni Cherubini

cop_Cherubini_TOMOI_371x240-274x386La Biblioteca Umanistica ha appena acquisito l’opera in due volumi

Uomini, paesaggi, storie.

Studi di storia medievale per Giovanni Cherubini

I due volumi – curati da Duccio Balestracci, Andrea Barlucchi, Franco Francheschi, Paolo Nanni, Gabriella Piccinni e Andrea Zorzi – raccolgono circa ottanta saggi di studiosi italiani ed europei, dedicati ad uno dei più grandi storici medievisti italiani, Giovanni Cherubini, andato in pensione nel 2009 dopo oltre quarant’anni di insegnamento e ricerca presso l’Università di Firenze.

L’opera è disponibile presso la sede di Lettere della Biblioteca Umanistica, con segnatura: E 23 424/ 1-2