Home » Cosa c'è di nuovo in Biblioteca? » In ricordo di Emanuele Casamassima

In ricordo di Emanuele Casamassima

casamassimaIn occasione del centenario della nascita di Emanuele Casamassima (14 marzo 1916), la Biblioteca Umanistica, con la collaborazione della Biblioteca Crocetti, organizza una mostra dal titolo:

Dalla biblioteca privata di Emanuele Casamassima (1916-1988):

spunti per un ricordo nel centenario della nascita

14 marzo – 22 aprile 2016

Biblioteca Umanistica – sede di Lettere, p.za Brunelleschi 4  (orario 9,00-19,00 dal lun. al ven.)
Biblioteca Crocetti, p.za Brunelleschi 4 (orario lun. merc. e ven. 9,00-14,30, mar. e giov. 9,00-19,00)

Casamassima, prima e oltre che noto studioso e professore di codicologia e paleografia nelle Università di Trieste e di Firenze, fu bibliotecario dal 1949 a Firenze e a Roma, quindi direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze che salvò dal disastro del 4 novembre 1966. Traendo spunto da documenti d’archivio di varie istituzioni e dai volumi della biblioteca privata, ora fondo librario della Biblioteca Crocetti, recentemente catalogato e trasferito nei depositi della Biblioteca Umanistica, la mostra bibliografica ne  ricorda la vicenda biografica, esplorando le sue varie passioni e esperienze di vita: quella del bibliotecario,  del paleografo, di appassionato studioso di storia dell’arte e amante della Grecia, oggetto di studio, meta di numerosi viaggi, luogo fisico e mitico di Casamassima.

All’inaugurazione, prevista per il 15 marzo (ore 16,00, Sala Comparetti), interverranno: Floriana Tagliabue (direttore della Biblioteca Umanistica), Chiaretta Silla (dirigente del Settore Biblioteca e documentazione. Archivio e protocollo del Consiglio regionale della Toscana), Mauro Guerrini (docente di Biblioteconomia dell’Università degli studi di Firenze), Luca Bellingeri (direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze), Tiziana Stagi (Biblioteca Umanistica).

Nell’ambito della mostra, lunedì 4 aprile alle 17 presso la Sala Comparetti il prof. Stefano Zamponi ricorderà “Emanuele Casamassima professore di codicologia e paleografia presso l’Università degli studi di Firenze”.

Curatori: Tiziana Stagi,  con la collaborazione di Alessandra Funelli e Maria Contini
Durata: 14 marzo – 22 aprile 2016
Sedi e orari : Biblioteca Umanistica, Lettere –  Piazza Brunelleschi 4, Firenze (orario 9,00-19,00 dal lun. al ven.) ; Biblioteca Crocetti, p.za Brunelleschi 4 (orario lun. merc. e ven. 9,00-14,30, mar. e giov. 9,00-19,00)
Contatti: Tiziana Stagi- tel: 055- 2756056 – email: tiziana.stagi@sba.unifi.it
Per ulteriori informazioni:
http://www.sba.unifi.it/Article662.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...