Home » Cosa c'è di nuovo in Biblioteca? » Un restauro alla Biblioteca di storia dell’Arte

Un restauro alla Biblioteca di storia dell’Arte

fig-n-18-madonna_con_bambinoMartedì 10 gennaio, alle ore 11, presso la Biblioteca Umanistica – sede di Storia dell’arte
(via della Pergola, 56) verrà presentato il  restauro della Madonna con Bambino dell’Orbatello, pregevole scultura quattrocentesca che nell’occasione verrà ricollocata nella sua sede.

L’Opificio delle Pietre dure di Firenze ha rimesso in valore questa notevole testimonianza scultorea in stucco di primo Quattrocento, finora sconosciuta e attribuita solo recentemente da Francesca Maria Bacci alla bottega di Donatello, con un accurato restauro a cura di Laura Speranza e Sophie Bonetti che ha eliminato le ridipinture recuperando in parte l’originaria policromia.

La Madonna con bambino di Orbatello rappresenta una preziosa testimonianza, l’unica rimasta a Firenze, di una rilevante produzione seriale derivata da un modello di peculiare iconografia diffusa in Toscana, elaborato nella stretta cerchia di Donatello, databile intorno al 1410.

La Biblioteca Umanistica celebrerà la ricollocazione del rilievo con una presentazione del restauro svolto e con una illustrazione dei caratteri stilistici dell’opera.
Interverranno Francesca Maria Bacci, Sophie Bonetti, Laura Speranza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...