Nuovo numero di JLIS

E’ online il  numero 9 (1) di JLIS.it, Italian Journal of Library, Archives, and Information Science.

Si tratta di un fascicolo speciale dedicato al convegno EURIG2017, sponsorizzato da Casalini Libri
e svolto tra Firenze e Fiesole l’8 e il 9 maggio 2017.

Indice dei contenuti:

* Nuovi termini per nuovi concetti: riflessioni sulla traduzione
italiana di RDA, Carlo Bianchini, Mauro Guerrini (ENG)
* Rapporto Annuale EURIG 2016-2017, Alan Danskin (ENG)
* Traduttore, traditore: RDA in ebraico come una versione dei Settanta,
Ahava Cohen (ENG)
* L’implementazione di RDA a Casalini, Giovanni Aldi (ENG)
* Riepilogo degli interventi e delle presentazioni dell'”Open Seminar
on RDA in Europe: a reality and a challenge”, Gabriele Meßmer (ENG)
* RDA in Turchia: prospettive ed Esperienze delle
Biblioteche, Tolga Çakmak (ENG)
* L’implementazione di RDA nell’Associazione URBE, Stefano Bargioni
(ENG)
* In che modo RDA è essenziale nei processi di riconciliazione e
conversione per Linked Data di qualità, Tiziana Possemato (ENG)
* L’Associazione IRIS (Firenze, Italia) e RDA: prospettive e
possibilità da una (Non!) opposizione, Margaret D’Ambrosio (ENG)
* L’implementazione di RDA e la comparsa di BIBFRAME, Magda El-Sherbini
(ENG)
* L’identificazione delle entità nella collezione di Linked Data
“Rainis and Aspazija” (RunA), Anita Goldberga, Maira Kreislere, Anita
Rasmane, Aiva Stürmane, Edgars Salna (ENG)
* Rapporto sulla traduzione italiana di RDA, Simonetta Buttò (ENG)
* Rapporto dei gruppi di lavoro Program for Cooperative Cataloging
sugli URI in MARC e BIBFRAME, Jackie Shieh (ENG)
* RDA, Linked Data e la fine della media, Philip Schreur (ENG)
* Resource Description and Access e il modello concettuale Records in
Contexts. A Conceptual Model for Archival Description: oggetti
comparabili?, Giorgia Di Marcantonio (ITA)
* RDA e archivi: ricerca di un raccordo tra mondi diversi, Susanna
Peruginelli, Marco Rulent, Silvia Bruni, Caterina Del Vivo, Laura
Manzoni, Francesca Capetta, Carlo Vivoli (ITA)

Annunci

Giorno della memoria 2018: un’iniziativa all’Umanistica

dora-gabe-1Il 25 gennaio, alle ore 16.30, presso la Sala Comparetti della Biblioteca Umanistica (piazza Brunelleschi 4, Firenze) si terrà la conferenza

…dopo l’orrenda bufera, di primo mattino…
Riflessioni sull’Olocausto nella poesia di Dora Gabe

L’evento si svolge nell’ambito delle iniziative regionali per il Giorno della memoria 2018, ed è organizzato dalla Fondazione il Fiore, in collaborazione con la Biblioteca Umanistica e con la Comunità Ebraica di Firenze.

Intervengono: Floriana Tagliabue (direttrice della Biblioteca Umanistica), Virginia Ghelarducci (SAS, University of London), alla presenza di Hulda Brawer Liberanome (Comunità Ebraica). Coordina  Maria Giuseppina Caramella (presidente della Fondazione il Fiore).

Invito

 

 

Nuova banca dati in abbonamento

Letters_logoLa Biblioteca Umanistica ha sottoscritto l’abbonamento alla banca dati

Ut per litteras apostolicas (LITPA)

Si tratta della versione elettronica di Registres et lettres des Papes du XIIIe siècle, opera in 32 volumi edita a Roma nel 1899, e dei 48 volumi di Registres et lettres des Papes du XIVe siècle.  Contiene in aggiunta una serie di documenti inediti relativi ai pontificati di Gregorio XI e Urbain V.
Ut per litteras apostolicas offre informazioni fondamentali sui più svariati aspetti della società medievale: istituzioni ecclesiastiche, clero, stati pontifici, potere politico,  giurisdizione, tassazione, amministrazione e finanze, società secolare, vita religiosa, insegnamento, vita intellettuale e artistica, economia, guerra, violenza e criminalità, ambiente e disastri naturali, vita quotidiana.

La banca dati è accessibile agli utenti istituzionali dell’Ateneo fiorentino, per un massimo di 3 accessi simultanei.