La collezione del Mauritshuis in Europeana

holbein-detailLe bellissime collezioni del Museo Mauritshuis sono ora pubblicate in alta risoluzione e accessibili liberamente attraverso Europeana.

Il Mauritshuis è famoso per la sua collezione unica di dipinti dei maestri olandesi e fiamminghi dell’età dell’oro. Ospitato in un palazzo del XVII secolo a L’Aia, contiene opere di Rembrandt van Rijn, Johannes Vermeer, Jan Steen, Frans Hals, Hans Holbein il giovane e molti altri grandi artisti.

Annunci

Center for Creative Photography in Artstor

center_creative_photography_preservationIl Centro per la Fotografia Creativa dell’Università dell’Arizona ha reso disponibili circa 36.000 fotografie nella Biblioteca Digitale Artstor. Il Centro è riconosciuto a livello internazionale come uno dei migliori musei d’arte accademici  e centri di studio per la storia della fotografia.

E’ stato inaugurato nel 1975, con gli archivi di cinque maestri della fotografia contemporanea – Ansel Adams, Wynn Bullock, Harry Callahan, Aaron Siskind e Frederick Sommer – ed è cresciuto fino a comprendere 239 collezioni d’archivio. Tra queste, troviamo le raccolte di alcuni fra i nomi più noti della fotografia nordamericana del XX secolo: W. Eugene Smith, Lola Alvarez Bravo, Edward Weston e Garry Winogrand.

Vai alla collezione

Europeana fashion: una grande collezione digitale di moda

modaEuropeana fashion è un database condiviso dedicato alla moda e alla storia del costume contenente migliaia di immagini provenienti dalle principali collezioni europee pubbliche e private, compresi archivi e biblioteche.

Attualmente partecipano al progetto, arricchendone i contenuti:

Museo Salvatore Ferragamo (IT) Emilio Pucci Archive (IT)
Centraal Museum Utrecht (NL) ModeMuseum Antwerp (BE)
Victoria & Albert Museum (UK) Les Arts Décoratifs (FR)
Archivio Missoni (IT) Rijksmuseum (NL)
Rossimoda Shoe Museum (IT) Stiftung Preussischer Kulturbesitz (DE)
Catwalk Pictures (BE) Pitti Immagine (IT)
ModeMuseum Hasselt (BE) Nordiska Museet (SE)
Netherlands Institute for Sound and Vision (NL) Peloponnesian Folklore Foundation (GR)
Amsterdam Museum (NL) Israel Museum Jerusalem (IL)
Museo del Traje (ES) MUDE (PT)
Belgrade Museum of Applied Arts (RS) Fondazione Cerratelli (IT)
Gemeentemuseum Den Haag (NL) Fries Museum (BE)
ITS International Talent Support (IT) Shoes or no shoes (BE)
Galleria del Costume Palazzo Pitti (IT) Royal Museums Arts and History (BE)
Royal Library of Belgium (BE) Stockholm University (SE)
TextielMuseum (NL) Wien Museum (AT)
Fondazione Gianfranco Ferré (IT) Paul van Riel (NL)

Cinema muto italiano

mutoIl Portale del Cinema Muto Italiano è un progetto realizzato dalla CSC – Cineteca Nazionale, con il contributo della Direzione Generale Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT).

Offre accesso a un catalogo dei film muti italiani, corredati da schede descrittive e, quando disponibile, dal link al video. Oltre ai documenti di prima mano, sono presenti contributi critici e bio-bibliografici, nonché una sezione dedicata alle riviste e alle monografie d’epoca su questa forma d’arte.

Da Bach ai Beastie Boys: un webinar per ricercare la letteratura musicale con RILM

download (1)Cercate articoli sull’arpicordo o sulla chitarra elettrica? Dovete trovare gli ultimi studi sui libretti d’opera per completare la vostra tesi? Volete aggiornare il vostro profilo di educatore musicale o iniziare una ricerca su Il Flauto Magico di Mozart?

Il prossimo 22 Marzo alle ore 12 si terrà  una formazione online gratuita per la banca dati RILM Abstracts of Music Literature, la più ampia bibliografia internazionale dedicata alla musica che la Biblioteca Umanistica mette a disposizione dei propri utenti fra le banche dati dedicate alle arti.

Questo webinar, della durata massima di un’ora, è aperto a studenti, ricercatori, professori e bibliotecari e comprenderà anche un momento per le domande.

Per partecipare: cliccate per registrarvi e riceverete un’immediata conferma dall’indirizzo messenger@webex.com con le istruzioni su come unirvi alla sessione. Nel caso non riceveste risposta, verificate nella cartella dello spam o scrivete a training@ebsco.com.

Sarà necessario utilizzare un pc dotato di connessione internet, altoparlanti e/o microfono. Si consiglia di collegarsi 15 minuti prima per effettuare una corretta connessione audio.   Tutte le sessioni si tengono all’orario di Roma (GMT +1:00).

 

Shakespeare in performance: un tutorial online

shakespeareE’ possibile consultare online un tutorial in lingua inglese che introduce ai contenuti e al funzionamento di Shakespeare in performance, la banca dati dedicata agli allestimenti shakespeariani di recente acquisita dalla Biblioteca Umanistica.

Si ricorda che la banca dati è consultabile da tutti gli utenti dell’Ateneo fiorentino, sia dai pc collocati nelle varie sedi dell’Università, che dall’esterno, tramite proxy server.