Santa Maria degli Angeli: un convegno alla Biblioteca Umanistica

Sm._angeli,_chiostro_dei_morti_01Si terrà domani 1 giugno il Convegno:

Santa Maria degli Angeli.
Il monastero e la sede universitaria
Mercoledì 1° giugno 2016, ore 15.00-18.30

Sala Comparetti della Biblioteca Umanistica
piazza Brunelleschi, 4 Firenze

La giornata di studi, organizzata dal Dipartimento di Lettere e Filosofia e dal Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze, mette  a confronto ricerche e riflessioni di diverso ambito disciplinare su uno dei complessi monumentali più rilevanti di proprietà dell’Ateneo di Firenze, sede del suo principale polo bibliotecario.
Il tema degli insediamenti monastici urbani nella storia si confronta con il dibattito sui loro destini nella città contemporanea.
Il monastero camaldolese di Santa Maria degli Angeli rappresenta, dall’Umenesimo a oggi, un’occasione significativa di riflessione.

locandina

Firenze e la nuova storia del teatro

Senza-titolo-2-820x580Giovedì 23 e venerdì 24 aprile, presso il Teatro della Pergola di Firenze, avrà luogo il convegno internazionale di studi Firenze e la nuova storia del teatro, a cura di Siro Ferrone e Stefano Mazzoni.

L’evento, organizzato dal dipartimento SAGAS dell’ateneo fiorentino nell’ambito del programma del Dottorato di ricerca interuniversitario “Pegaso” in Storia delle arti e in Storia dello spettacolo, vedrà la partecipazione di studiosi italiani e internazionali intorno a un tema centrale: Firenze capitale dello spettacolo (in un arco cronologico che va dal Trecento al Settecento) e la nuova storia del teatro (il primo intervento della due giorni, non per caso, è dedicato alla figura di Ludovico Zorzi).

Di seguito il programma completo del convegno:

23 aprile, ore 9.30

Saluto del Direttore Generale della Fondazione Teatro della Toscana, Dott. Marco Giorgetti

Saluto del Direttore del Dipartimento SAGAS, Prof.essa Anna Benvenuti

Saluto del Coordinatore del Dottorato di ricerca in Storia delle Arti e in Storia dello Spettacolo, Prof.essa Maria Grazia Messina

 

Presiede Marzia Pieri

 

Stefano Mazzoni (Università di Firenze), Firenze, Ludovico Zorzi e la nuova storia del teatro

Paola Ventrone (Università Cattolica di Milano), Oralità e recitazione civile a Firenze nel Rinascimento

 Eva Mori (Università di Firenze), Feste cavalleresche nella Firenze albizzesca

Discussione

 

Ore 15.00

Presiede Sara Mamone

 

Darwin Smith (CNRS), La musica alla Santissima Annunziata di Firenze e la politica cittadina di Lorenzo de’ Medici

 

Anna Maria Testaverde (Università di Bergamo), Vita, avventure e morte del teatro granducale degli Uffizi (1586-1637)

Caterina Pagnini (Università di Firenze), Firenze, Anna di Danimarca e i ‘Queen’s Masques’: l’istituzione di una corte politica e spettacolare nei primi anni dell’Inghilterra giacobina (1604-1611)

 

24 aprile, ore 10

Presiede Françoise Decroisette

 

Gerardo Guccini (Università di Bologna), Firenze, il melodramma e i comici dell’Arte

Françoise Decroisette (professore emerito Université de Paris 8 Vincennes Saint-Denis), “Il vecchio balordo” (1659). Un libretto inedito di Giovanni Andrea Moniglia per la Pergola. Drammaturgia e problemi editoriali

Giacomo Villa (Università di Firenze), Un capocomico, traduttore e impresario. L’attività di Pietro Andolfati al teatro del Cocomero di Firenze (1785-1795)

Andrea Fabiano (Université Paris Sorbonne), Toscana in opera

 

Discussione

 

Firenze e la musica

bacheriniVenerdì 20 marzo 2015, alle ore 16.30presso la Sala Comparetti della Biblioteca Umanistica, il prof. Franco Piperno (Università  di Roma – La Sapienza) presenterà il volume

Firenze e la musica. Fonti, protagonisti, committenza. Scritti in ricordo di Maria Adelaide Bartoli Bacherini,

a cura di Cecilia Bacherini, Giacomo Sciommeri e Agostino Ziino

Locandina