Giornata della memoria: un convegno all’Umanistica

In occasione del Giorno della Memoria 2020, martedì 28 gennaio alle ore 15.30, presso la Sala Comparetti (Biblioteca Umanistica, piazza Brunelleschi 3-4), si terrà un convegno dal titolo

Distilla veleno una fede feroce

(E. Montale)

Shoà e letteratura

L’incontro, patrocinato dalla Comunità Ebraica di Firenze, è organizzato dalla Fondazione il Fiore e dal Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze, con la collaborazione della Biblioteca Umanistica.

Saluti:

Floriana Tagliabue, Direttore della Biblioteca Umanistica, Università degli Studi di Firenze
Ersilia Menesini, Direttore del Dipartimento FORLILPSI, Università degli Studi di Firenze
Maria Giuseppina Caramella, Presidente della Fondazione il Fiore
Marco David Liscia, Presidente della Comunità Ebraica di Firenze

Introduce e coordina:

Ida Zatelli, Università degli Studi di Firenze

Intervengono:

Alberto Cavaglion, Università degli Studi di Firenze
Primo Levi e la questione delle fonti letterarie

Valeria Dei, PhD Università di Pisa – Université Sorbonne Nouvelle, Paris 3
Irène Némirovsky e l’impossibile oblio delle origini

Alberto Legnaioli, Università degli Studi di Firenze
Aharon Appelfeld e la figura del sopravvissuto nella letteratura israeliana

Daniel Vogelmann, Casa Editrice Giuntina, Firenze
Testimonianza di un figlio della Shoà

 

Per informazioni: 055.225074

Locandina

Mostra virtuale sul duello nell’Italia unita

E’ online la  mostra virtuale Scontri di carta e di spada: il duello nell’Italia unita tra storia e letteratura a cura di Irene Gambacorti e Gabriele Paolini, con la collaborazione della Biblioteca Umanistica.

La mostra racconta alcuni momenti della storia dell’istituto duellistico in Italia, fondato su leggi cavalleresche e su codici d’onore che affondano le radici nel passato lontano, e che nei decenni successivi all’Unità d’Italia vede una particolare diffusione. Fino alla Grande Guerra e al ventennio fascista, pur con numeri più esigui, la pratica del duello fornisce alla nuova classe dirigente miti e riti identitari, spesso passando attraverso letteratura, teatro, arti.

La mostra virtuale costituisce lo sviluppo e l’ampliamento della mostra documentaria allestita presso la Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze dal 26 settembre al 30 ottobre 2018, e si affianca al volume di Irene Gambacorti – Gabriele Paolini Scontri di carta e di spada: il duello nell’Italia unita tra storia e letteratura (Pisa, Pacini, 2019), che sarà presentato il prossimo 5 marzo, nell’ambito del progetto di ricerca omonimo finanziato dall’Ateneo fiorentino (Progetti competitivi RTD 2016).

Un dibattito sull’ecocritica all’Umanistica

Giovedì 11 aprile 2019, nella sala Comparetti della Biblioteca Umanistica (p.zza Brunelleschi 4 – Firenze) si terrà il seminario

ECOCRITICA – Occasioni di dibattito

L’incontro si prefigge lo scopo di offrire una panoramica sui recenti sviluppi dell’ecocritica, nel ripercorrere le biosfere narrative di alcuni autori della contemporaneità letteraria.

LOCANDINA