Mostra fotografica all’Umanistica

SONY DSCSi inaugura lunedì 22 maggio alle 17:00,  la mostra fotografica:

Croati del Molise. Una tradizione che sta scomparendo
Moliški Hrvati. Naslijeđe koje nestaje

Biblioteca Umanistica
Piazza Brunelleschi 4 – Firenze

22 – 31 maggio 2017

La mostra, curata da  Sanja Bachrach Krištofić, Mario Krištofić e Darko Glavan, si inserisce all’interno di un progetto più ampio, che documenta in forma di fotoreportage la vita delle comunità croate fuori dalla Croazia, con particolare riguardo alle minoranze autoctone in Europa.  Una delle realtà in cui maggiore è la ricchezza autoctona è proprio rappresentata dalla minoranza linguistica dei croati che vivono nel Molise. Le fotografie che si espongono ritraggono la popolazione e la sua vita quotidiana in tre paesi: Acquaviva Colle Croce/Kruč, Montemitro/Mundimitar e San Felice del Molise/Filić.

maggiori informazioni

Orario:  ingresso libero, dal lunedì al venerdì 8,30- 19:00
Sede: Biblioteca Umanistica, Sala d’accoglienza, Piazza Brunelleschi 4, Firenze
Organizzazione: Jedna Musika di Acquaviva Collecroce Kruč, Mosaico Italo Croato Roma, Hrvatska Matica Iseljenika/Croatian Heritage Foundation, Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali e Biblioteca Umanistica
Organizzazione del progetto:
Nives Antoljak Kostadinov, in collaborazione con Daniela Quici
Patrocinio:
Ministero degli Esteri-Ufficio per i Croati all’Estero/Središnji Državni ured za Hrvate izvan Republike Hrvatske, Ambasciata della Repubblica di Croazia nella Repubblica Italiana, Croatian heritage foundation/Hrvatska matica iseljenika, Comune di Acquaviva Collecroce/Kruč
Informazionivlatka.gott@unifi.it

Nuovi fascicoli di rivista

Sono arrivati in biblioteca i nuovi fascicoli delle riviste:

“Discipline Filosofiche”, 2016, n. 2 (numero monografico dal titolo Theodor W. Adorno: Truth and Dialectical Experience / Verità ed esperienza dialettica, a cura di Giovanni Matteucci e Stefano Marino): vai all’Indice e consulta il fascicolo presso la sede di Lettere della Biblioteca Umanistica (piazza Brunelleschi, 4), collocazione RIV IT 1685.

“Slavia”, 2017 n. 1: vai all’Indice e consulta il fascicolo presso la sede di Lettere della Biblioteca Umanistica (piazza Brunelleschi, 4), collocazione RIV STR1346 DEPLIN (Linguistica, II piano).

 

La Bibbia nelle culture slave

bibbia slavaDal 9 al 13 febbraio, presso l’Università di Firenze, Via G. Capponi, 9, si terrà il convegno internazionale

The Bible in Slavic Cultures

Il workshop è organizzato in collaborazione con la  Hebrew University di Gerusalemme, l’Università di Firenze, la Freie Universität di Berlino, e Ca’ Foscari di Venezia, con il sostegno dell’European Research Council.

Vai al programma del convegno

Nuovi fascicoli di rivista arrivati in biblioteca

profetaE’ arrivato il fascicolo 1, anno 2014 della rivista “Slavia. Rivista trimestrale di cultura” e il fascicolo 1, anno 2013 di “Discipline filosofiche“.

All’interno del nuovo numero di “Slavia”:

Letteratura e linguistica

Paolo Ognibene, Come cannibalizzare un testo
Renzo Oliva, La pistola di Majakovskij (ultima parte)
Rex Sexton, Sei poesie (Traduttore: Renzo Oliva)
Elena Aleksandrenko, Due poesie (Traduttore: Vladimiro Bertazzoni)

Passato e presente

Luigi Marino, Dal XV congresso del PCFR
Dino Bernardini, Scampoli di memoria (14)
Vladimir Vladmeli, Vacanze romane, ovvero vent’anni dopo (Traduttore: Alessandra Visinoni)
Alessandra Visinoni, Le “vacanze romane” di Vladimir Vladmeli
Milena Miazzi, Hortus simplicium

Arte

Michele Ruggiero Picci, Gli artisti russi non allineati (parte IV)
Mario Pepe, Dizionario delle avanguardie artistiche russe (parte V)

Didattica

Nicola Siciliani de Cumis, La laurea “a doppio titolo “in Italia e in Russia
Chiara Crescenzi, Chiara Nobili, Diario di un’esercitazione
Michela Chiara Borghese, Sulla “rotta” della formazione

 

La rivista è consultabile presso la sede di Lettere della Biblioteca Umanistica, con segnatura RIV IT 1661.

 

Indice di “Discipline filosofiche”:

Luca Guidetti, Giuliana Mancuso, Presentazione
Hermann Lübbe, Positivismo e fenomenologia. Mach e Husserl (a cura di Giuliana Mancuso)
Richard Fumerton, Positivism and the Limits of Thought
Erik C. Banks, Metaphysics for Positivists: Mach versus the Vienna Circle
Karl Egerton, Carnap, Conventions, and Circularity
Massimo Ferrari, Moritz Schlick: metafisica, positivismo, realismo
Luca Guidetti, Logica della struttura e metafisica in Richard Avenarius
Manfred Sommer, Das unrettbare Ich und die heitere Passivität des Ernst Mach
Filippo Piovesan, Le implicazioni metafisiche del positivismo: un contributo husserliano
David Ceccarelli, Herbert Spencer e gli Stati Uniti: dalla Synthetic Philosophy alla metafisica del progresso
Mike Gane, Auguste Comte’s Positivism and the Persistence of Metaphysics

La rivista è consultabile presso la sede di Lettere della Biblioteca Umanistica, con segnatura RIV IT 1685.